Ciclo 2016-2017: perché iscriversi!

Le iscrizioni sono possibili fino al

04 dicembre 2015

4 ottime ragioni per scegliere il Master dell'Università di Verona


1 – IL PRIMO MASTER CHE PROPONE LA FILOSOFIA PER TUTTI
E’ un master che disfa il luogo comune del filosofo sulle nuvole o del filosofo compiacente o incomprensibile o solitario.
E’ il primo master che insegna a pensare davvero nelle situazioni concrete della vita quotidiana: affettive, lavorative, relazionali, educative e di cambiamento personale.
Saper pensare è un’esigenza sempre più urgente anche per chi lavora già come medico/a, architetto/a, operatore o operatrice nel sociale, infermiere/a, psichiatra, educatore o educatrice…
La formazione innovativa che dà questo master si rivolge infatti non solo a laureati e laureate in filosofia o in lettere, ma anche a chi ha lauree in:
-    medicina
-    ex-Magistero
-    scienze politiche
-    architettura
-    lauree specialistiche nelle professioni sanitarie
-    scienze della formazione

2 – IL PRIMO MASTER CHE INSEGNA A VEDERE CIO’ CHE E’ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI
Al mondo e nel presente vivono uomini e donne, con esperienze, vissuti e saperi differenti.
Questa realtà è tanto ovvia da essere ignorata in quasi tutti gli ambiti formativi formalizzati.
Questa ignoranza produce, oltre che confusa conflittualità nei rapporti umani, anche inefficacia nell’agire organizzativo, educativo e negli ambiti della cura.
Questo master fa aprire gli occhi e propone la prima alta formazione professionale in cui si apprende a trattare con l’evidenza dell’esistenza differente di uomini e donne, anche di altre culture; in cui si impara a leggere, rispettare e valorizzare le differenze, in primo luogo quella sessuale.

3 – TUTTO CAMBIA E SI TRASFORMA TROPPO VELOCEMENTE, MENTRE IN GENERALE LA MENTE SI E’ IMMOBILIZZATA
E’ il primo master che prende atto della drammatica crisi della filosofia come pensiero astratto w inefficace e che propone una nuova alta formazione pratica in cui si comprende, si accompagna, si abita o si orienta il cambiamento, fino a vederlo come trasformazione irreversibile. La figura professionale del filosofo di trasformazione o della filosofa di trasformazione può diventare guida sapiente per orientare i cambiamenti in ogni contesto della vita quotidiana, personale, professionale, lavorativa, sociale.

4 – PENSATORI E PENSATRICI DI NUOVA GENERAZIONE E OVUNQUE
E’ il primo master che si assume pienamente la consapevolezza della crisi generale e complessiva del mondo contemporaneo e si impegna a collaborare per un cambio di civiltà in cui fare filosofia significhi ripensare sempre e con pazienza l’umano, trasformare i modi di pensare, le pratiche di convivenza, le relazioni tra uomini e donne, le relazioni tra viventi umani e non-umani, le varie e numerose pratiche di cura.
E’ il primo master che disfa completamente il luogo comune secondo il quale si può fare, agire, aiutare solo se si ha potere.

FUVIGLM09